Le più belle attrazioni culturali e storiche di Filicudi

valdichiesa, filicudi

 

Filicudi non è solo mare, sole, spiagge e evasione dalla routine, ma anche cultura e storia. Se volete coniugare entrambi questi aspetti, alternando giornate di relax in spiaggia a momenti culturali alla scoperta delle principali attrazioni dell’isola, qui di seguito trovate alcuni spunti per organizzare al meglio la vostra idee di vacanza.

 

Capo Graziano

Partiamo subito dal villaggio neolitico di Capo Graziano che offre lo spunto per un’emozionante viaggio nel tempo per risalire in un quarto d’ora a dove 3000 anni prima di Cristo vivevano i primi abitanti dell’isola e si erano rifugiati dagli assalti via mare. In cima al monte di Capo Graziano si trova un’ara sacrificale, allineata con manufatti simili in cima a Salina e Alicudi.

 

Filo Braccio

Nella piana del porto, nella zona chiamata Case Lopes si trovano i resti di un altro villaggio preistorico, indicato dalla strada carrabile da apposita segnaletica. Una iscrizione greca è stata rinvenuta sulla cima di Montagnola.

 

Relitti sommersi

Non visitabile se non con una guida sub autorizzata, ma interessantissima, la zona marina che circonda il monte di Capo Graziano. Famosa per le improvvise secche ha causato nel tempo innumerevoli naufragi che regalano al fondo marino relitti di epoca romana, greca, ed anche di navi di costruzione più recente. Percorso archeologico con anfore visibili a 36 metri.

 

Il museo eoliano di Filicudi

Il museo di Filicudi, sito al porto, emanazione di quello di Lipari, ha da qualche anno avuto l’onore di ospitare dei reperti Filicudari. Al suo interno è possibile trovare anche una sala dedicata all’archeologia contadina eoliana.

 

La chiesa e il Borgo di Val di Chiesa

La chiesa ed il Borgo di Val di Chiesa valgono una visita, meglio ancora se per la festa del santo Patrono di Filicudi, Santo Stefano, che si celebra il 3 agosto. Accanto alla chiesa sorge un cimitero antico, nei suoi vari epitaffi si può comprendere la storia recente, e non, degli abitanti di Filicudi.

 

Valle di Chiesa

Valle di Chiesa è una avvallamento costituito dai resti di una gigantesca esplosione di un cono vulcanico. Quando vi troverete li, date un’occhiata alle pareti delle montagne che la delineano, e capirete di essere al centro di un vulcano esploso e oggi spento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *