Le spiagge di Filicudi raggiungibili a piedi

 

filicudi, eolie, spiaggie a piedi

 

Per vivere al meglio gli angoli e scorci più belli dell’isola di Filicudi ti consigliamo il giro in barca, l’unico modo per raggiungere posti e calette di straordinaria bellezza come la Grotta del Bue Marino e lo Scoglio La Canna, non accessibili a piedi. Tuttavia ci sono altre spiagge dell’isola raggiungibili dalla terra ferma, tutte caratterizzate da ciottoli arrotondati e vicine a bar e alimentari attrezzati.

 

Spiaggia Le Punte

Situata nella zona più meridionale dell’isola, è raggiungibile a piedi percorrendo un piccolo sentiero molto pittoresco. È una spiaggia di origine vulcanica, caratterizzata da mare cristallino, che sprofonda fin dai primi passi sulla riva regalando fondali bellissimi. Nel mese di Agosto la potete trovare attrezzata con lettini ombrelloni e servizio cibo. Continuando dal sentiero alto si arriva alla località conosciuta come Scogli Piatti dove si effettua naturismo.

 

Spiaggia di Pecorini Mare

 È una piccola spiaggia che si trova vicina ad un borgo di pescatori molto caratteristico. Anche qui le acque sono fin da subito molto profonde. La spiaggia è si libera ma all’estrema destra si trova un Lido attrezzato con doccia e un piccolo ristorante. Spesso è occupata dalle coloratissime barche dei pescatori.

 

Spiaggia del Porto

Situata nella zona meridionale dell’isola, la spiaggia del Porto è stretta e lunga qualche centinaio di metri, caratterizzata da ciottoli vulcanici scuri. La spiaggia non è attrezzata, ma nelle vicinanze troverete un Lido privato con lettini e ombrelloni, bar e negozi di alimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *